Operai "in nero", due denunciati

PETILIA POLICASTRO (CROTONE), 27 SET - I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, nell'ambito di una campagna congiunta con i reparti speciali nel settore agricolo, agroalimentare e forestale, hanno eseguito una serie di controlli alle aziende del luogo. A conclusione dei controlli svolti nell'impianto di vermicompostaggio in località "Camporaso", i militari di Petilia Policastro, quelli forestali, del Nas di Cosenza e del Nucleo ispettorato del lavoro di Cosenza, nonché personale del Reparto operativo del Comando Tutela lavoro di Roma e del Nucleo operativo del Gruppo Tutela Lavoro di Napoli, hanno denunciato il titolare della ditta ed il direttore tecnico responsabile dell'impianto, ritenuti responsabili dell'impiego di due lavoratori extracomunitari "in nero", a cui consegue la sospensione dell'attività imprenditoriale. I due sono statu anche sanzionati per l'installazione abusiva di impianti di videosorveglianza.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CN24
  2. Lamezia Informa
  3. Lamezia Informa
  4. CN24
  5. CN24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Marcedusa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...